Segmento D manuali di uso e manutenzione, libretti d’istruzioni, manuali d'uso on line

Hyundai i40: Uso di liquido refrigerante di alta
qualità a base di glicole etilene - Guida invernale - Al volante - Hyundai i40 - Manuale del proprietarioHyundai i40: Uso di liquido refrigerante di alta qualità a base di glicole etilene

La vettura viene consegnata con l'impianto di raffreddamento rifornito di refrigerante di alta qualità a base di glicole etilenico. È l'unico tipo di refrigerante utilizzabile perché aiuta a prevenire la corrosione dell'impianto di raffreddamento, lubrifica la pompa acqua e previene il congelamento. Sostituire o rabboccare il refrigerante secondo quanto previsto dalla manutenzione programmata al capitolo 7. Prima del periodo invernale, far controllare il refrigerante per verificare che il punto di congelamento sia idoneo per le temperature previste per il periodo invernale.

Controllo di batteria e cavi

L'inverno mette ulteriormente alla prova il sistema della batteria. Controllare visivamente la batteria e i cavi come descritto nel capitolo 7. Si consiglia di far controllare il livello di carica della batteria da un concessionario autorizzato HYUNDAI.

Eventuale sostituzione con olio di tipo invernale

Con alcuni climi è consigliabile usare un olio di tipo invernale a viscosità ridotta durante il periodo invernale. Per le prescrizioni del caso vedere il capitolo 8.

In caso di dubbi sul tipo di olio da usare, si consiglia di consultare un concessionario autorizzato HYUNDAI.

Controllo candele e impianto di accensione

Esaminare le candele come descritto nel capitolo 7 ed eventualmente sostituirle.

Controllare anche tutti i cavi e i componenti dell'accensione per accertarsi che non presentino incrinature, segni di usura o danni.

Per impedire il congelamento delle serrature

Per impedire il congelamento delle serrature, applicare un liquido scongelante o glicerina nella serratura.

Se una serratura è ghiacciata, rimuovere il ghiaccio spruzzando un liquido scongelante idoneo. Se la serratura è congelata internamente, potrebbe essere necessario scongelarla usando una chiave riscaldata. Maneggiare la chiave riscaldata con cautela per evitare ustioni.

Uso di antigelo approvato per liquido lavacristalli

Per evitare il congelamento dell'acqua nell'impianto lavacristalli, aggiungere una soluzione antigelo idonea al liquido lavacristalli attenendosi alle istruzioni riportate sul contenitore. L'antigelo per lavacristalli è disponibile presso i concessionari autorizzati HYUNDAI e la maggior parte dei punti di vendita di accessori per auto. Non usare refrigerante per motori o altri tipi di antigelo che potrebbero danneggiare la vernice.

Precauzioni contro il bloccaggio del freno di stazionamento

In alcune condizioni il freno di stazionamento potrebbe bloccarsi in posizione di inserimento. Questa condizione è più probabile in caso di accumulo di neve o ghiaccio in prossimità dei freni posteriori o nel caso in cui i freni siano bagnati. Se esiste il rischio che il freno di stazionamento possa congelarsi, applicarlo solo temporaneamente mentre si mette la leva cambio in P (cambio automatico/cambio a doppia frizione) oppure in prima o in retromarcia (cambio manuale) e si bloccano le ruote posteriori in modo che il veicolo non possa rotolare.

Quindi rilasciare il freno di stazionamento.

Impedire l'accumulo di ghiaccio e neve sul sottoscocca

In alcune condizioni, neve e ghiaccio possono accumularsi inferiormente ai parafanghi e ostacolare lo sterzo. In caso di impiego del veicolo in condizioni gravose nelle quali questa condizione potrebbe verificarsi, controllare periodicamente la sottoscocca del veicolo per accertarsi che il movimento delle ruote anteriori e dei componenti dello sterzo sia ostruito.

Trasporto di dispositivi di emergenza

A seconda della gravosità delle condizioni atmosferiche delle zone in cui si utilizza la macchina, potrebbe essere necessario trasportare opportuni dispositivi di sicurezza. Questi dispositivi potrebbero comprendere catene da neve, cinghie o catene di traino, lampeggiatori, segnali luminosi d'emergenza, sabbia, pala, cavi volanti, raschietto per cristalli, guanti, teloni impermeabili, tute, coperte, ecc.

Non mettere corpi estranei o materiali nel vano motore

La presenza nel vano motore di corpi estranei o materiali che impediscono il raffreddamento del motore, potrebbe causare un guasto o una combustione. Il costruttore declina ogni responsabilità per danni causati da tale situazione.

Leggi anche:

Mazda 6. Cambiate manuali in sequenza decrescente
Le cambiate in sequenza decrescente si possono effettuare mediante la leva selettrice o gli interruttori del cambio sul volante*. M6 → M5 → M4 → M3 → M2 → M1 Usando la lev ...

Lexus IS. Procedura di movimento del veicolo
AVVERTENZA Non utilizzare il sistema se l'immagine visualizzata sullo schermo è imprecisa a causa di una strada non pianeggiante o non dritta (in curva, in salita o in discesa) ...

Ford Mondeo. Gancio di traino staccabile
PERICOLO Il sistema emette un tono di avviso quando il braccio della sfera di traino non è in posizione completamente ripiegata oppure non è in una posizione di traino corrett ...

Veicoli