Segmento D manuali di uso e manutenzione, libretti d’istruzioni, manuali d'uso on line

Fiat Croma: Air bag laterali  - Siicurezza  - Fiat Croma - Manuale del proprietarioFiat Croma: Air bag laterali 

La vettura è dotata di air bag laterali anteriori protezione torace (Side Bag anteriori) guidatore e passeggero (dove previsti), air bag protezione testa occupanti anteriori e posteriori (Window Bag) (dove previsti), air bag laterali posteriori protezione torace lato guida e passeggero (Side Bag posteriori) (dove previsti).

Gli air bag laterali (dove previsti) proteggono gli occupanti negli urti laterali di severità medio-alta, mediante l’interposizione del cuscino fra l’occupante e le parti interne della struttura laterale della vettura.

La mancata attivazione degli air bag laterali nelle altre tipologie d’urto (frontale, posteriore, ribaltamento, ecc...) non è pertanto indice di malfunzionamento del sistema.

In caso di urto laterale, una centralina elettronica attiva, quando necessario, il gonfiaggio dei cuscini. i cuscini si gonfiano istantaneamente, ponendosi a protezione fra il corpo degli occupanti e le strutture che potrebbero causare lesioni; immediatamente dopo i cuscini si sgonfiano.

Gli air bag laterali (dove previsti) non sono sostitutivi, ma complementari all’uso delle cinture di sicurezza, che si raccomanda sempre di indossare, come del resto prescritto dalla legislazione in Europa e nella maggior parte dei paesi extraeuropei.

Air bag laterali 

AIR BAG LATERALI ANTERIORI E POSTERIORI PROTEZIONE TORACE (Side Bag) (dove previsti) fig. 17

Sono costituiti da due tipi di cuscini, a gonfiaggio istantaneo, alloggiati negli schienali dei sedili ed hanno il compito di proteggere il torace degli occupanti in caso di urto laterale di severità medio-alta.

Air bag laterali 

AIR BAG LATERALI PROTEZIONE TESTA (Window Bag) (dove previsti) fig. 18

Sono costituiti da due cuscini a "tendina" alloggiati dietro i rivestimenti laterali del tetto e coperti da apposite finizioni che hanno il compito di proteggere la testa degli occupanti anteriori e posteriori in caso di urto laterale, grazie all’ampia superficie di sviluppo dei cuscini.

AVVERTENZA La migliore protezione da parte del sistema in caso di urto laterale si ha mantenendo una corretta posizione sul sedile, permettendo in tal modo un corretto dispiegamento degli air bag laterali

ATTENZIONE  Non agganciare oggetti rigidi ai ganci appendiabiti ed alle maniglie di sostegno.

ATTENZIONE  Non ricoprire lo schienale dei sedili anteriori con rivestimenti o foderine che non siano predisposti per uso con Side-bag.

ATTENZIONE  Non appoggiare la testa, le braccia o i gomiti sulla porta, sui finestrini e nell’area del windowbag per evitare possibili lesioni durante la fase di gonfiaggio.

ATTENZIONE  Non sporgere mai la testa, le braccia e i gomiti fuori dal finestrino

DISATTIVAZIONE AIR BAG LATERALI POSTERIORI PROTEZIONE TORACE (Side Bag posteriori) (dove previsti)

Qualora fosse assolutamente necessario trasportare un bambino sui sedili posteriori, è possibile disattivare gli air bag laterali posteriori protezione torace (Side Bag posteriori) (dove previsti).

Possono verificarsi due condizioni:

La spia sul quadro strumenti rimane accesa a luce fissa fino alla riattivazione degli air bag laterali posteriori (Side Bag posteriori).

ATTENZIONE  Per la disattivazione degli air bag laterali posteriori protezione torace (Side Bag posteriori) (dove previsti) consultare il capitolo "Plancia e comandi" ai paragrafi "Display multifunzionale" e "Display multifunzionale riconfigurabile".

AVVERTENZE GENERALI

  1. L’attivazione degli air bag frontali e/o laterali anteriori (dove previsti) è possibile qualora la vettura sia sottoposta a forti urti che interessano la zona sottoscocca, come ad esempio urti violenti contro gradini, marciapiedi o risalti fissi del suolo, cadute della vettura in grandi buche o avvallamenti stradali.
  2. L’entrata in funzione degli air bag libera una piccola quantità di polveri. Queste polveri non sono nocive e non indicano un principio di incendio; inoltre la superficie del cuscino dispiegato e l’interno della vettura possono venire ricoperti da un residuo polveroso: questa polvere può irritare la pelle e gli occhi. Nel caso di esposizione lavarsi con sapone neutro ed acqua.
  3. Nel caso di un incidente in cui si sia attivato uno qualunque dei dispositivi di sicurezza, rivolgersi alla Rete Assistenziale Fiat per far sostituire quelli attivati e per far verificare l’integrità dell’impianto.

    Tutti gli interventi di controllo, riparazione e sostituzione riguardanti l’air bag devono essere effettuati presso la Rete Assistenziale Fiat.

    In caso di rottamazione della vettura occorre rivolgersi alla Rete Assistenziale Fiat per far disattivare l’impianto, inoltre in caso di cambio di proprietà della vettura è indispensabile che il nuovo proprietario venga a conoscenza delle modalità di impiego e delle avvertenze sopra indicate ed entri in possesso del "Libretto di Uso e Manutenzione".

  4. L’attivazione di pretensionatori, air bag frontali e air bag laterali anteriori è decisa in modo differenziato, in base al tipo di urto. La mancata attivazione di uno o più di essi non è pertanto indice di malfunzionamento del sistema.
ATTENZIONE  Se la spia non si accende ruotando la chiave in posizione ON oppure rimane accesa durante la marcia (su alcune versioni unitamente alla visualizzazione di un messaggio sul display) è possibile che sia presente una anomalia nei sistemi di ritenuta; in tal caso gli air bag o i pretensionatori potrebbero non attivarsi in caso di incidente o, in un più limitato numero di casi, attivarsi erroneamente.

Prima di proseguire, contattare la Rete Assistenziale Fiat per l’immediato controllo del sistema.

ATTENZIONE  Le scadenze relative alla carica pirotecnica ed al contatto spiralato sono indicate nell’apposita targhetta ubicata all’interno del cassetto inferiore portaoggetti. All’avvicinarsi di queste scadenze rivolgersi alla Rete Assistenziale Fiat per la loro sostituzione.

ATTENZIONE  Non viaggiare con oggetti in grembo, davanti al torace e tantomeno tenendo tra le labbra pipa, matite ecc. In caso di urto con intervento dell’air bag potrebbero arrecarvi gravi danni.

ATTENZIONE  Se la vettura è stata oggetto di furto o tentativo di furto, se ha subito atti vandalici, inondazioni o allagamenti, far verificare il sistema air bag presso la Rete Assistenziale Fiat.
 

ATTENZIONE  Con chiave di avviamento inserita ed in posizione ON, sia pure a motore spento, gli air bag possono attivarsi anche a vettura ferma, qualora questa venga urtata da un altro veicolo in marcia. Quindi anche con vettura ferma non devono assolutamente essere posti bambini sul sedile anteriore. D’altro canto si ricorda che qualora la chiave non sia inserita nel dispositivo di avviamento o sia inserita in posizione OFF, nessun dispositivo di sicurezza (air bag o pretensionatori) si attiva in conseguenza di un urto; la mancata attivazione di tali dispositivi in questi casi, pertanto, non può essere considerata come indice di malfunzionamento del sistema.

ATTENZIONE  Ruotando la chiave di avviamento in posizione ON, la spia (con air bag frontale e laterale lato passeggero attivati) si accende e lampeggia per alcuni secondi, per ricordare che gli air bag passeggero si attiveranno in caso d’urto, dopodiché si deve spegnere

ATTENZIONE  Ruotando la chiave di avviamento in posizione ON, la spia (con air bag laterali posteriori protezione torace attivati (Side Bag posteriori) si accende e lampeggia per alcuni secondi, per ricordare che gli air bag posteriori si attiveranno in caso d’urto, dopodichè si deve spegnere.

ATTENZIONE  L’intervento dell’air bag frontale è previsto per urti di entità superiore a quella dei pretensionatori.

Per urti compresi nell’intervallo tra le due soglie di attivazione è pertanto normale che entrino in funzione i soli pretensionatori.

ATTENZIONE  L’air bag non sostituisce le cinture di sicurezza, ma ne incrementa l’efficacia. Inoltre, poiché gli air bag frontali non intervengono in caso di urti frontali a bassa velocità, urti laterali, tamponamenti o ribaltamenti, in questi casi gli occupanti sono protetti dalle sole cinture di sicurezza che pertanto vanno sempre allacciate.
Leggi anche:

Mazda 6. Usando l'ancoraggio ISOFIX
ATTENZIONE Per l'utilizzo del seggiolino per bambini attenersi alle istruzioni fornite dal costruttore: Un seggiolino per bambini non fissato è pericoloso. In caso di br ...

Ford Mondeo. Telecamera per retromarcia
PERICOLO La telecamera posteriore è un dispositivo supplementare che facilita la retromarcia; tuttavia, per una visuale completa, il conducente deve comunque utilizzare i retrovisori ...

Škoda Superb. Assistenza alla coda
Introduzione al tema ATTENZIONE Per l'uso dei sistemi di assistenza, occorre rispettare le avvertenze generali , nel paragrafo Introduzione al tema. Il conducente dev ...

Veicoli