Segmento D manuali di uso e manutenzione, libretti d’istruzioni, manuali d'uso on line

Fiat Croma: Allarme - Plancia e comandi - Fiat Croma - Manuale del proprietarioFiat Croma: Allarme

INTERVENTO DELL'ALLARME

L’allarme interviene nei seguenti casi:

A seconda dei mercati, l’intervento dell’allarme provoca l'azionamento della sirena e degli indicatori di direzione (per circa 26 secondi). Le modalità di intervento ed il numero dei cicli possono variare in funzione dei mercati.

È comunque previsto un numero massimo di cicli acustico/visivi, terminati i quali il sistema riprende la sua normale funzione di controllo.

Le protezioni volumetriche ed antisollevamento sono escludibili agendo sugli appositi comandi della plafoniera anteriore (vedere paragrafi "Protezione volumetrica" e "Protezione antisollevamento" alle pagine seguenti).

AVVERTENZA La funzione blocco motore è garantita dal Fiat CODE, che si attiva automaticamente estraendo la chiave dal dispositivo di avviamento.

INSERIMENTO DELL’ALLARME fig. 12

Con porte e cofani chiusi, chiave di avviamento ruotata in posizione OFF oppure estratta, dirigere la chiave con telecomando in direzione della vettura, quindi premere e rilasciare il pulsante .

Ad eccezione di alcuni mercati, l’impianto emette una segnalazione acustica ("BIP") ed attiva il blocco porte.

L’inserimento dell’allarme è preceduto da una fase di autodiagnosi: nel caso venga rilevata una anomalia, il sistema emette una nuova segnalazione acustica unitamente alla visualizzazione di un messaggio sul display (vedere capitolo "Spie e messaggi").

In questo caso disinserire l’allarme premendo il pulsante , verificare la corretta chiusura delle porte, del cofano motore e del portellone bagagliaio e reinserire l’allarme premendo il pulsante .

INSERIMENTO DELL’ALLARME

Se l’allarme emette una segnalazione acustica anche con porte, cofano motore e portellone bagagliaio correttamente chiusi, significa che si è verificata un’anomalia di funzionamento del sistema. Rivolgersi pertanto alla Rete Assistenziale Fiat.

AVVERTENZA Agendo sulla singola porta mediante l’inserto metallico della chiave, l’allarme non si inserisce.

AVVERTENZA L’allarme viene adeguato all’origine alle norme delle diverse nazioni.

DISINSERIMENTO DELL’ALLARME fig. 12

Premere il pulsante della chiave con telecomando.

Vengono effettuate le seguenti azioni (ad eccezione di alcuni mercati):

AVVERTENZA Agendo sulla singola porta mediante l’inserto metallico della chiave, l’allarme non si inserisce.

É possibile disinserire l’allarme ruotando in ON la chiave di avviamento.

PROTEZIONE VOLUMETRICA

PROTEZIONE VOLUMETRICA

All’interno della plafoniera anteriore sono ubicati i sensori per la protezione volumetrica dell’abitacolo. Per garantire il corretto funzionamento dei sensori accertarsi che le porte, i vetri laterali ed il tetto apribile (dove previsto) siano chiusi.

Disattivazione protezione

In caso di necessità, dovendo attivare l’allarme in presenza di animali o persone a bordo vettura, è necessario disattivare la protezione volumetrica premendo il pulsante A-fig. 13 ubicato sulla plafoniera anteriore.

La disattivazione è necessaria anche in presenza del riscaldatore supplementare autonomo ed in previsione della sua attivazione mediante telecomando.

PROTEZIONE VOLUMETRICA

PROTEZIONE ANTISOLLEVAMENTO

È costituita da un sensore in grado di rilevare ogni variazione di inclinazione della vettura, per segnalare ogni possibile sollevamento, anche parziale (ad es. per l’asportazione di una ruota).

Il sensore rileva anche minime variazioni dell’angolo di assetto della vettura, sia lungo l’asse longitudinale sia lungo quello trasversale.

Non vengono prese in considerazione le variazioni di assetto con velocità inferiore a 0,5°/min. (come ad es. il lento sgonfiamento di un pneumatico).

Disattivazione protezione

Per disattivare la protezione (come ad es. in caso di traino della vettura con allarme inserito) premere il pulsante B-fig. 14 ubicato sulla plafoniera anteriore. L’esclusione della protezione rimane attiva fino al successivo azionamento dell’apertura centralizzata delle porte.

SEGNALAZIONI TENTATIVI DI EFFRAZIONE

Ogni tentativo di effrazione viene segnalato dall'accensione della spia (se presente) sul quadro strumenti, unitamente al messaggio visualizzato sul display (vedere capitolo "Spie e messaggi").

ESCLUSIONE DELL’ALLARME

Per escludere completamente l’allarme (ad esempio in caso di lunga inattività della vettura) chiudere la vettura mediante la chiusura di emergenza.

AVVERTENZA Se si scaricano le pile della chiave con telecomando, oppure in caso di guasto al sistema, per disinserire l’allarme, introdurre la chiave nel dispositivo di avviamento e ruotarla in posizione ON.

Leggi anche:

Lancia Flavia. Olio motore
Controllo del livello dell'olio Per assicurare una corretta lubrificazione del motore è indispensabile che l'olio motore sia mantenuto al livello prescritto. Il momento migliore per contro ...

Citroën DS5. Kit di riparazione provvisoria pneumatici
Questo kit è composto da un compressore e da un prodotto di riempimento incorporato. Permette di effettuare una riparazione temporanea del pneumatico. In modo da potersi recare presso l'officin ...

Lexus IS. Modifica delle informazioni sul dispositivo Bluetooth
Le informazioni contenute nei dispositivi Bluetooth possono essere visualizzate sullo schermo e modificate. 1. Visualizzare la schermata "Impostazioni Bluetooth*". 2. Selezionare il dispo ...

Veicoli