Segmento D manuali di uso e manutenzione, libretti d’istruzioni, manuali d'uso on line

Fiat Croma: Interni - Manutenzione e cura - Fiat Croma - Manuale del proprietarioFiat Croma: Interni

Periodicamente verificare che non siano presenti ristagni d’acqua sotto i tappeti (dovuti al gocciolio di scarpe, ombrelli, ecc.) che potrebbero causare l’ossidazione della lamiera.

SEDILI E PARTI IN TESSUTO

Eliminare la polvere con una spazzola morbida o mediante un aspirapolvere. Per una migliore pulizia dei rivestimenti in velluto si consiglia di inumidire la spazzola.

Strofinare i sedili con una spugna inumidita in una soluzione di acqua e detergente neutro.

SEDILI IN PELLE

Eliminare lo sporco secco con una pelle di daino od un panno appena umidi, senza esercitare troppa pressione.

Togliere le macchie di liquidi o di grasso con un panno asciutto assorbente, senza strofinare. Passare successivamente un panno morbido o pelle di daino inumidita con acqua e sapone neutro.

Se la macchia persiste, usare prodotti specifici, prestando particolare attenzione alle istruzioni d’uso.

AVVERTENZA Non usare mai alcool o prodotti a base di alcool.

ATTENZIONE  Non utilizzare mai prodotti infiammabili come etere di petrolio o benzina rettificata per la pulizia delle parti interne vettura. Le cariche elettrostatiche che vengono a generarsi per strofinio durante l’operazione di pulitura, potrebbero essere causa di incendio.

VOLANTE/POMELLO LEVA CAMBIO RIVESTITI IN VERA PELLE

La pulizia di questi componenti deve essere effettuata esclusivamente con acqua e sapone neutro. Non usare mai alcool o prodotti a base alcolica.

Prima di usare prodotti specifici per la pulizia degli interni,assicurarsi attraverso un’attenta lettura, che le indicazioni riportate sull’etichetta del prodotto non contengano alcool e/o sostanze a base alcolica.

Se durante le operazioni di pulizia del cristallo parabrezza con prodotti specifici per vetri,gocce degli stessi si depositano sulla pelle del volante/pomello leva cambio, è necessario rimuoverle all’istante e procedere successivamente a lavare l’area interessata con acqua e sapone neutro.

AVVERTENZA Si raccomanda,nel caso di utilizzo di bloccasterzo al volante, la massima cura nella sua sistemazione al fine di evitare abrasioni della pelle di rivestimento.

PARTI IN PLASTICA

Usare prodotti appropriati, studiati per non alterare l’aspetto dei componenti.

AVVERTENZA Non utilizzare alcool o benzine per la pulizia del vetro del quadro strumenti.

ATTENZIONE  Non tenere bombolette aerosol in vettura: pericolo di scoppio. Le bombolette aerosol non devono essere esposte ad una temperatura superiore a 50°C. All’interno della vettura esposta al sole, la temperatura può superare abbondantemente tale valore.
Leggi anche:

Lexus IS. Importazione di punti di memoria e percorsi memorizzati
I PDI e i percorsi cercati sul portale Lexus possono essere scaricati nel sistema e impostati come destinazione o salvati come punti di memoria. Sono disponibili 2 metodi per scaricare i ...

Škoda Superb. Funzionamento
Fig. 301 Sensore per il riconoscimento della segnaletica stradale Fig. 302 Display della strumentazione combinata: esempi di visualizzazione Descrizione delle visualizzazioni e della s ...

Lancia Flavia. Registratore dati (EDR)
Questa vettura è dotata di un registratore dati (EDR). Lo scopo principale di un EDR è quello di registrare, in determinate situazioni di impatto o simili, come il gonfiaggio di un a ...

Veicoli